CIO Corner

Chiamaci: +39 345 255 9509

Luigi Pignatelli è entrato in AUSED la prima volta tredici anni fa. Più tardi è diventato Consigliere dell’associazione ed è impegnato attivamente con l’Osservatorio Tecnologie di AUSED.

 

Da quanto tempo sei in Aused e cosa significa per te l’associazione?
Ho avuto l’opportunità di entrare in  Aused  circa 13 anni fa,  e ne sono membro del Consiglio Direttivo da 10; essere partecipe e componente attivo di questa associazione significa la possibilità di avere un’efficace relazione con i propri peers, oltre che un rapporto privilegiato con il mondo dell’offerta.
Una grande opportunità che offre inoltre una finestra privilegiata
sul mercato delle soluzioni dell’Infomation Technology e
sulle “best practices” d’adozione delle stesse, nonché di beneficiare dell’estesa serie di servizi associativi e degli importanti insight originati dai gruppi di lavoro.

 

Nel tuo ruolo di IT executive  quali sono i benefici che hai tratto dall’associazione?  
La partecipazione attiva alla community, oltre che il mio personale impegno nell’Osservatorio Tecnologie, mi ha dato la possibilità di approfondire diverse tematiche di interesse aziendale, oltre che ottenere validi e diretti benchmark dai miei “colleghi” IT Manager
e CIO di importanti aziende. Questo di per sé determina già la possibilità di trasferire valore aggiunto all’interno della mia azienda, oltre che rappresentare un importante canale di confronto ed apprendimento a livello personale.
 
Guardando le principali priorità Aused emerse dal recente survey… quali sono gli spunti piu interessanti? 
Quest’anno, più degli altri anni, si evince una forte propulsione al cambiamento ed all’innovazione, sia di processo che di approccio, sono diversi infatti gli spunti che ritengo davvero interessanti fra gli argomenti selezionati. Si presenta ancora un forte focus sul “Cloud”, ma  finalmente vi si percepisce maggiore pragmatica ed un interesse orientato all’adozione. Un altro argomento che rimane tutt’oggi caldo riguarda le modalità innovative di web marketing, con tutte le relative implicazioni organizzative d’utilizzo dei nuovi media, che stanno ormai rivoluzionando il modo di comunicare delle aziende. Di particolare interesse c’è  la tematica di sviluppo “Agile”,  utile ad adattarsi ai sempre più rapidi cambiamenti,  rendendo più flessibile e scalabile l’area dello sviluppo applicativo. Infine  c’è la vera innovazione, prodotta da AUSED,  del mercato del software usato. Si preannuncia un anno davvero interessante per la vita associativa.
 

Da alcuni anni sei responsabile del Gruppo Lavoro tecnologie, come hai affrontato questo incarico e quali azioni sono previste nel 2015
Il gruppo di lavoro sulle tecnologie sta cercando di cambiare pelle, rispetto a quanto già di buono fatto negli anni passati, dove l’attenzione era sui trend tecnologici in utilizzo sul mercato, cercando di integrarlo per gli associati con una proiezione sulle tecnologie a venire, spostando il focus su una modalità “predictive” e di maggiore interesse rispetto a quanto già oggi disponibile dall’offerta di mercato. Già dall’ultimo evento dello scorso ottobre si è cominciato con questo nuovo approccio e nel corso di quest’anno andrà
a consolidarsi maggiormente, cercando di conferire ad Aused l’identità di stabile interlocutore per Vendor di tecnologia  (Telco, Hardware e Software), oltre che di referente per gli interlocutori istituzionali (Università, PA e società di ricerca).
È un piano ambizioso, ma siamo confidenti di aver  fatto i primi passi verso quest’obiettivo, come lo siamo di rafforzare questo nuovo corso già da quest’anno, con interessanti attività ed eventi.


Visto che siamo all’inizio dell’anno ed… essendo dotato della sfera di cristallo… come immagini il 2015 di Aused?
Mi sono già trovato a sbilanciarmi su questo ed ho azzardato un “sorprendente”, parola che secondo me meglio definisce le mie aspettative sul nuovo anno di Aused. C’è davvero tanta e nuova energia, sia in consiglio che fra i soci, come anche fra gli stessi partner. Sicuramente tutte le azioni che stiamo mettendo in campo cominciano a dare i loro frutti, facendo emergere Aused come un’associazione attiva ed innovativa, e confido che presto verremo identificati come chi si smarca dallo scenario standard degli altri, assumendo un chiaro carattere distintivo di punto di riferimento associativo per gli IT delle aziende Italiane e di interlocuzione per il mercato.

(Intervista a cura di Andrea Provini)

 

PROFILO: Entrato come ITC Manager nel 2012 in Carl Zeiss Vision Italia Spa, a seguito di una lunga esperienza in Saralee (multinazionale del FMCG),  oggi ricopre il ruolo di Country Information Officer  per l’intero gruppo  Carl Zeiss in Italia, gruppo  leader internazionale in ottica ed optoelettronica,  che da oltre 160 anni contribuisce al progresso tecnologico mondiale nei settori industriale, ricerca biomedica, tecnologie medicali e consumer optics.
Membro attivo della community dei Manager IT Italiana ed internazionale, con alle spalle una ventennale esperienza
in ruoli di leadership nell’IT Management nazionali ed internazionali , prestati in svariati settori (manifatturiero,
commerciale, distributivo e servizi), eterogeneità che ne ha  ampliato competenze e conoscenze di business e mercati.
Nato il 27 giugno 1965, nonostante gli studi in Giurisprudenza, la propria passione per l’informatica lo porta ad approdare nell’IT d’azienda, dove grazie alle esperienze maturate in contesti complessi, multi-societari, internazionali e con forte impatto di reengineering di processo, ha la possibilità di crescere ed arricchire il proprio profilo di competenze in ambito  gestionale, tecnologico e di governance. L’interesse per le nuove tecnologie ed una vera passione per le emergenti tematiche  determinate dalla  “rivoluzione digitale”, ne sono infine carattere distintivo.

Agenda AUSED

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Scopri i GdL e Osservatori AUSED

Segnalato da AUSED

Gruppo AUSED FARMA online

AUSED ti invita a frequentare il Gruppo FARMA di AUSED su Linkedin. Per partecipare è richiesta l'iscrizione, in quando si tratta di un Gruppo Chiuso riservato a chi opera in ambito informatico nel settore Farmaceutico.
Vieni a trovarci!

Gruppo AUSED GUPS online

AUSED ti invita a frequentare il Gruppo GUPS di AUSED su Linkedin. Per partecipare è richiesta l'iscrizione, in quando si tratta di un Gruppo Chiuso riservato a utilizziatori e prospect delle soluzioni SAP.
Vieni a trovarci!

Appuntamento Online!

AUSED ti invita a frequentare il Gruppo generale AUSED su Linkedin: siamo già oltre 300!

Vieni a trovarci!

Telefono Amico AUSED

 

Partner AUSED

S5 Box

CB Login

Register

You need to enable user registration from User Manager/Options in the backend of Joomla before this module will activate.