CIO Focus: Alessandro Galaverna (CIO Caprari Spa)

galaverna800x500

  • Come hai conosciuto Aused e come sei coinvolto in associazione?

Ho conosciuto AUSED circa 15 anni fa partecipando ad alcuni workshop organizzati dall’associazione, sono poi rimasto sempre in contatto anche tramite gli efficaci momenti di confronto professionale con gli iscritti.

  • Caprari: ci racconti un po’ della tua azienda e di come l'IT è organizzato al suo interno?

Caprari Spa è una multinazionale modenese fra i più importanti produttori di pompe centrifughe specializzata in soluzioni per il ciclo integrato dell’acqua. Fondata 75 anni fa, oggi ha tre impianti produttivi: Modena, Reggio Emilia e Turchia; 10 filiali operative distribuite in Europa, Cina, Australia.

Un Gruppo, quindi, chiamato ad operare in un contesto sempre più Volatile, Incerto, Complesso, Ambiguo (VUCA). Per questo motivo il Dipartimento IT ha intrapreso un percorso di forte cambiamento passando da semplice gestore della tecnologia ad “attore digitale”, inserendosi nell’organizzazione e nei processi Business come un motore dell’innovazione ed un reale abilitatore del necessario cambiamento aziendale indispensabile per assicurare la crescita e il futuro del Gruppo Caprari.

In particolare il Nuovo Team IT di Caprari fa leva su due elementi distintivi: la capacità di anticipare le necessità operative del Business, identificando soluzioni innovative a supporto dell’evoluzione dei processi e dell’organizzazione; e la capacità di reagire con flessibilità e rapidità alla continua evoluzione delle tecnologie dell’informazione e del mercato delle soluzioni e dei servizi IT.

 

Galaverna

 

 

 


Stampa   Email